Circolo Aperto

Circolo Aperto. Questa espressione rende bene l’idea di quello che vogliamo inizi a rappresentare il Circolo del Partito Democratico di Maglie. Un circolo, un punto di riferimento per l’intera cittadinanza magliese, le sue associazioni, i suoi comitati spontanei, la gente che vuole fare, discutere ed impegnarsi in Politica.

2013_TESSERA-PDIl circolo, prima di tutto, deve rappresentare a Maglie, il luogo di incontro ideale di persone che “la pensano alla stessa maniera”, nella proiezione politica di fondo orientata a dare prevalenza all’agire politico ed amministrativo locale rivolto al sociale ed alla solidarietà tra gli uomini, alla riduzione della sperequazione economica, civile e politica dei cittadini.

Partire da questa base comune (che ha risvolti precisi sia in ambito nazionale che locale -si pensi, ad esempio, alla lotta per una maggiore gradualità e proporzionalità dell’imposizione fiscale locale ovvero per la cura del territorio nell’ottica di un minor ma miglior sviluppo dell’ambiente cittadino salubre-) è una condizione essenziale del nostro stare insieme.

Assonanza di ideali, tendenze e finalità, dunque, per far sì non solo che il numero delle persone che si ritrova sia ampio, ma altresì che il Partito sia il più possibile aperto alla società civile, in una comunanza di progetti, ideali e programmi.

Tanto per arrivare, poi, a quella che è la finalità prima del Partito: favorire la più ampia discussione possibile tra gli iscritti, i simpatizzanti, le realtà locali ed i cittadini, sulle tematiche di interesse e di ricaduta cittadina.

Lo sforzo comune sarà, a partire dal termine della lunghissima fase congressuale che stiamo vivendo, far sì che una fetta sempre maggiore di iscritti, cittadini, simpatizzanti e realtà territoriali veda nel Partito Democratico di Maglie il luogo dove portare le proprie soluzioni, discuterle, ampliarle, arricchirle, con la finalita’ specifica, però, di veicolarle senza remora alcuna all’amministrazione cittadina.

E tanto è ancor più vero e necessario al giorno d’oggi, nel quadro attuale dove per un verso il livello di scolarizzazione è aumentato esponenzialmente ed in seno alla società esistono ormai enormi professionalità e specificità tecniche che possono e devono dire la loro in relazione alle scelte di amministrazione locale, per altro verso alla luce del costante flusso di informazioni nei due sensi (amministratori ed amministrati).

rete

foto – notizie dabruzzo it

Il Circolo di Maglie, in secondo luogo, si propone di divenire HUB centrale, per il sud Salento, di una rete di Circoli territoriali, mai necessaria quanto ora, momento in cui le istanze della base del Partito “scalpitano” letteramente per far sentire la propria voce.

Tale ambizioso obbiettivo potrà essere raggiunto creando una rete di scambio di informazioni, proposte, studi ed azioni con i Circoli del circondario magliese, ma non solo, mediante l’organizzazione di convegni, incontri, eventi e dibattiti che vedano il Circolo di Maglie agire quale polo di attrazione e propulsione per il PD di tutto il sud Salento. Spesso è mancata la rete, vediamo di crearla e di farla funzionare.